Gusto o Benessere? E se ci fosse la possibilità di avere entrambi?

Gusto o Benessere? E se ci fosse la possibilità di avere entrambi?

 

Cosa vuol dire mangiare sano?

Rinunciare ai propri gusti e ai piatti preferiti? Privarsi della soddisfazione e del piacere? E’ il prezzo da pagare per apparire in forma?

Noi del Ristorante Libra siamo di un’altra scuola: siamo golosi di gusto&benessere.

Un cliente scrisse su Tripadvisor che Cucina Evolution, la nostra Cucina Antiaging è un controsenso nella Bologna definita la grassa.  Al ristorante, in definitiva, secondo un certo modo di vedere le cose, non si deve usare il cervello per riflettere; pensare costa fatica, si deve andare per pagare, distrarsi e nei fatti

accorciarsi la vita.

 

Come potete immaginare, quel cliente ci diede un punteggio molto basso. 

Proviamo a capire il perchè.

 

A tavola possiamo tranquillamente dividere il mondo in tre gruppi: innanzitutto c’è quello delle persone attente alla salute, che anche al ristorante ordinano una insalata fresca dell’orto e sono disposte ad ogni rinuncia pur di mantenersi in forma; non è il gruppo più numeroso perché alla lunga i sacrifici pesano e bisogna essere dotati di una grande forza di volontà. C’è quello dei buongustai, che alla salute antepongono i piaceri della tavola.

Secondo voi i ristoratori per chi fanno il tifo?

I primi normalmente hanno tutti i valori analitici a posto, sono normopeso e in discreta forma, a volte un pò fissati, a volte un pò depressi a causa delle tante rinunce.

I secondi sono invece all’ 80% in sovrappeso, sopratutto dopo i 45 anni presentano i valori sballati: glicemia, pressione, colesterolo. Però all’apparenza sembrano più contenti dei primi. Guai a parlare loro di unire salute e gusto al ristorante. Rovinerebbe il piacere e la soddisfazione di poter azzannare un boccone ricco di grassi, condimenti, zuccheri..

Qual’è nel fondo l’idea, meglio ancora la convinzione che è maturata negli anni per tutta una serie di motivi che non stiamo qui ad approfondire (lo faremo in altre circostanze)? Se un piatto fa bene alla salute, se non fa ingrassare, non può certamente essere gustoso e soddisfare il piacere.

E il terzo gruppo? Sono tutti coloro che che passano da un eccesso all’altro. Quelli che si mettono a dieta ferrea un mese prima dell’estate e dopo Natale per ritornare poi a mangiare senza alcun freno. Tanto per intenderci in questo gruppo una buona percentuale terminano una splendida abbuffata con un caffè senza zucchero. Quelli che fanno magari un digiuno ad intermittenza e il mattino successivo sono al bar a rovinarsi con un cornetto ripieno di crema….

    

Ma se avessimo l’opportunità di scegliere tra una cucina golosa che al massimo non fa male e una cucina golosa che fa bene, benissimo, possiamo affermare che sarebbe logico e intelligente scegliere la seconda?

Quante volte all’arrivo del cameriere con la carta dei dolci abbiamo tristemente detto no, grazie? E se abbiamo detto si, quanti sensi di colpa perché ci siamo sentiti sconfitti?

E se da oggi il cameriere ci proponesse dei dolci golosi che fanno bene alla salute e non fanno ingrassare?

Ti piacerebbe scoprire perché al Ristorante Libra tutto ciò è realtà? E già tantissimi clienti lo sanno e tornano da noi felici?

Intanto vieni a trovarci…prenota subito un menu degustazione per scoprire i segreti di Cucina Evolution.

In pratica: fritti e tiramisù per stare in forma. Ne parliamo la prossima volta. Ok a presto.

Danpèr   

La Domenica Antiaging

Con Cucina Evolution

Spread the love