Senza di Voi, Cucina Evolution non esisterebbe.

Senza di Voi, Cucina Evolution non esisterebbe

 

Nel gruppo Facebook, riservato esclusivamente a chi ha acquistato il Libro Cucina Evolution (BuonaDaVivere!) con il primo cofanetto di 113 ricette della tradizione,

una delle più belle iniziative che abbiamo intrapreso da circa due mesi, è l’intervista in diretta, ad un cliente che da tempo ha sperimentato i benefici del Metodo Cucina Evolution. Ogni volta scopriamo spunti interessantissimi che emergono nelle varie esperienze utili a tutti coloro che desiderano intraprendere con successo il percorso con Cucina Evolution per dimagrire, stare bene in salute senza mai rinunciare al piacere di mangiar bene e restare in forma.

Per chi ci segue da tempo sa benissimo che per realizzare le ricette dei piatti e dei prodotti, con il Metodo Cucina Evolution, sono fondamentali:

– La collaborazione tra un Culinary Nutritiost (nutrizionista esperto sulla scienza della nutrizione applicata alla cucina diplomato presso la nostra accademia e che frequenta i corsi annuali di aggiornamento) e un cuoco/pasticcere diplomato presso la nostra accademia per ottenere una ricetta Bella, Buona e che fa Bene.

– Seguire con la massima precisione il rigoroso disciplinare basato sulle linee guida dei più importanti organismi internazionali  per la salute delle persone e la prevenzione di gravi patologie. Questa fase è indispensabile per ottenere la certificazione

– La certificazione sulla Sicurezza Nutrizionale Garantita da parte di Cucina Evolution Academy. Per ottenerla oltre agli aspetti nutrizionali, un team di esperti deve approvare l’aspetto del gusto in lunghezza secondo le nostre abitudini.

Di solito, riportiamo l’intervista con un breve articolo a disposizione di tutti.

A Rosalia abbiamo chiesto di scriverlo lei direttamente.

Sposata, di professione avvocato ma avendo 3 figli ha deciso da qualche anno di dedicarsi alla famiglia.

Ecco la Sua esperienza diretta:

“Cucina Evolution irrompe nella mia vita senza che la cercassi, in modo inaspettato.

Due uomini, entrambi attenti alla salute e alla buona cucina, parlano una stessa lingua, si intendono perfettamente, l ‘uno sposa in modo assolutamente totale le idee dell’ altro e così uno dei due, mio marito, grazie all’amico che gli ha aperto un mondo culinario nuovo, accattivante, antiaging, il Dott. Rino P. regala a questa donna, uno stupendo cofanetto con un Libro della dottoressa Manzi e tutte le schede per poter cucinare dei cibi “buoni da vivere”. 

Io provenivo da un periodo difficile a causa dei postumi di un tumore alla tiroide, con valori che non si stabilizzavano e che mi costringevano a sottopormi a due iodioterapie; il tutto, unito alla mia premenopausa, ha fatto sì che prendessi dei chili, nonostante fossi seguita da una nutrizionista. 

Ecco, torniamo al regalo che ricevo con molta superficialità e anche diffidenza. 

Per un po’ di mesi, mi sono semplicemente limitata a leggere e ad essere sospettosa. Nel primo lockdown mi sono iscritta al gruppo di Cucina Evolution di Facebook, cominciando a vedere ciò che cucinavano le altre clienti, delle video ricette della dottoressa, ma continuavo a non usare il libro e le ricette. 

Sono sempre stata una persona molto salutista, con delle idee madri circa la sana alimentazione, pertanto ho sempre cucinato con pochi grassi , poche fritture, niente soffritti, i dolci senza le uova etc…

Ecco, in questo scenario avviene un cortocircuito cognitivo, agevolato dall’ineluttabilità di un peso che non vuole scendere.

Decido di fidarmi, elimino la mia black list, sovverto le mie categorie mentali in tema culinario e di alimentazione. Do fiducia alla dottoressa, mi appassiono, comincio a cucinare le ricette delle schede, mi lancio nella preparazione della pizza, cosa assolutamente off-limit per me. Incontro, virtualmente, delle persone straordinarie, due entrano nella mia vita, anche se a distanza, e mi supportano: le due Santine. Donne con una personalità e un cuore pazzeschi. 

Ci sentiamo nella vita di tutti i giorni, quando ho un dubbio o voglio un chiarimento, quindi sempre, loro ci sono. Sono entrate a far parte della mia vita, come se le conoscessi da sempre. 

Oggi, non potrei più fare a meno della Cucina Evolution,e udite udite…. ho perso tre chili e mezzo, certo in modo lento e graduale, senza stress per il mio corpo.

Le mie colazioni includono sempre un dolce Evolution, i pranzi e le cene sono sempre corredate dalle fibre e dai piatti della cucina antiaging della dottoressa Manzi, e dai 4 chilometri che faccio ogni giorno perché un ‘alimentazione sana deve essere supportato da uno stile di vita non sedentario. 

Sono veramente contenta, sento di amarmi molto di più e di amare parimodo la mia famiglia: se ti vuoi bene e vuoi bene, cucini in modo che i tuoi piatti siano buoni da vivere e non da morire. 

Ringrazio la dottoressa Chiara, che definisco un angelo colto e dolce, con un’energia interiore tesa a studiare ed attuare sempre nuove soluzioni culinarie, che siano meno caloriche di un piatto di riso in bianco condito con olio o di una mela. E che ci consentono di vivere in salute senza rinunciare al gusto. 

Ringrazio Danilo che regge un sistema di persone e contatti spesso, credo, non facile, in modo egregio. 

Ringrazio, per ultimo ma non per minore importanza, Rino per avermi introdotto in questo mondo meraviglioso, e per la sollecitudine con la quale, da medico, si prende cura del mio benessere. 

Ringrazio tutte le appassionate della buona cucina dalle quali ho tanto imparato e dalle quali continuerò a imparare.

Cordiali saluti. 

Rosalia Guagliardo”

 

Danilo Pertosa – CEO Tricuore

Spread the love
3 Comments
  • Eleonora
    Posted at 19:59h, 21 Dicembre Rispondi

    Splendida testimonianza Rosalia mi sono commossa! È davvero straordinario cucinare e mangiare, che di solito fa rima con ingrassare, Ti capisco anche io ho iniziato un po’ alla volta pensando fossero piatti insipidi e poco gustosi invece ora non riesco a cucinare altro! Così tante ricette sane equilibrate di sapore e benessere ! Io anche non sono mai riuscita a perdere peso se non rinunciando a dolci, pane, pizza e pasta senza durare più di un anno! Ora ho già perso 5 kg, cucino e mangio senza rimorsi anzi con la consapevolezza di mangiare e far mangiare cibo che fa bene! Da Cucina Evolution non si torna indietro!

  • Danilo Pertosa
    Posted at 13:24h, 22 Dicembre Rispondi

    E’ stato un piacere aver intervistato Rosalia. Una persona solare, entusiasta e preparata. Orgoglioso di poterLa annoverare tra i nostri clienti.

  • Silvia Sabatini
    Posted at 18:29h, 22 Dicembre Rispondi

    Bellissima testimonianza! Come non essere d’accordo, cucina evolution è un’esperienza unica, per me che ho sempre amato cucinare e allo stesso tempo considero la salute la cosa più importante, si è avverato un sogno! Cucinare cose buone e stare bene, cosa chiedere di più?

Post A Comment